A Vallelunga un corso per Addetti Stampa da corsa

il

Comunicare, sembra facile. Nel mondo del motorsport si da per scontato, ma i risultati a volte sono grotteschi.

Alzi la mano chi, leggendo un comunicato stampa proveniente da una squadra impegnata in qualche gara non abbia sorriso. Dichiarazioni azzardate, classifiche saltate, resoconti fantasiosi.

C’è un po’ di tutto e ce lo meritiamo. Del resto è stato possibile per chi gestisce le squadre, pensare che a “fare i comunicati” basta un ragazzino o una ragazza, più bella che brava. Nelle moto questa tradizione continua, ma c’è chi guarda aventi o almeno ci prova.

L’ACI sta organizzando un corso per addetti stampa da corsa per le quattro ruote. Ancora una volta le auto danno la paga alle moto. Ci si rende conto che con il moltiplicarsi dei trofei e delle gare in generale, c’è il bisogno di comunicare a senso il perché di tanti soldi spesi, di una passione, o di un progetto imprenditoriale.

Il Corso, si legge nel comunicato stampa di presentazione diffuso qualche giorno fa dall’ACI, si prefigge di migliorare la conoscenza dell’organizzazione dello Sport Motoristico Italiano da parte di chi già svolge un’attività in questo settore e di creare nuove figure professionali in grado di gestire al meglio la comunicazione, soprattutto quella di crisi.

Il Corso vuole altresì agevolare la formazione dei giovani che hanno maturato esperienza o studi nel settore della comunicazione, stimolando interesse nei confronti dello sport automobilistico e ampliando le loro opportunità di lavoro. L’obiettivo futuro è quello di predisporre un elenco di addetti stampa fortemente specializzati, a disposizione di Organizzatori di gare automobilistiche, Team, industrie e testate giornalistiche.

Il Corso è aperto a

– Iscritti all’Ordine dei Giornalisti (elenco professionisti, pubblicisti, registro dei praticanti, elenco giornalisti stranieri, elenco speciale), laureati in Scienze della Comunicazione e studenti iscritti a Master in comunicazione.

– Collaboratori di testate giornalistiche, con comprovata esperienza di comunicazione nell’automobilismo sportivo.

Alla fine del Corso ai partecipanti sarà consegnata la licenza di Addetto Comunicazione Gare ACI. I nomi dei licenziati verranno inseriti in un apposito elenco pubblicato sul sito internet ACI CSAI, a disposizione di tutti coloro che operano nel Motorsport per creare nuove occasioni di contatto e impiego professionale.

La Federazione Motociclistica Italiana potrebbe prendere spunto, copiare le cose fatte bene (e farle bene) a volte paga…

Il Corso, il cui programma sarà reso noto nei prossimi giorni, può già contare sul patrocinio di U.S.S.I. (Unione Stampa Sportiva Italiana), di U.I.G.A. (Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive), di RAI Sport, del settimanale Autosprint e della Gazzetta dello Sport.

Il costo del corso sarà di 200 euro più IVA.
Per informazioni logistico amministrative:
Scuola Federale ACI CSAI, Tel. 06.90155047
Per informazioni sul corso :
Roberto Marazzi, Tel. 335.6175381, Chiara Iacobini, Tel. 338.6771956

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...