Il presenzialista del paddock

C’è un essere mitologico che compare e scompare con la velocità della luce. Non posso descrivervi la fisionomia e nemmeno il sesso, so di certo che ogni età è buona per essere un presenzialista del paddock.

Vi spiego come funziona. Stai lavorando nel mondiale, uno qualsiasi, non contano le ruote, l’importante è che ci sia una telecamera da salutare o un pilota famoso da braccare. Se vivi in un posto simile, il PDP si manifesterà molto velocemente.

Sotto forma di amico dell’asilo che non sentivi e vedevi da quando avevi 3 anni, oppure da commilitone o da compagno mai cagato dell’università, il PDP ti troverà. Prima la loro vita era resa difficile dalla mancanza di internet, invece ora ce ne sono di organizzati a tal punto che sospetto che utilizzino un apposito algoritmo per stanare le loro vittime.

La modalità di approccio è quasi sempre la stessa: la telefonata o il messaggio via FB a brucia pelo in orario scomodo e a ridosso dell’evento che a loro interessa. Quindi mettiamo caso per il GP di Misano, la chiamata arriva venerdì mattina o sabato notte e la domanda dopo forse un “Ciao come stai” è: “ce li avresti 3 pass e un pass auto per domani?”.

Io lo so che molti dei miei colleghi che stanno combattendo ora con il secondo dei week end di gara più difficile della stagione potrebbero raccontarne a carrettate di aneddoti simili, ma non di gare passate, no… Di oggi o di ieri, anticipando anche quelli di stasera.

Ora, se anche tu ti riconosci in un PDP, per favore fatti un’analisi di coscienza, fattela profonda. Perché rompere le palle a chi sta lavorando per andare a scassare l’esistenza, metti di un pilota della MotoGP a caso, equivale a metterti per sempre addosso la maglia del rompicoglioni, quello che oggi ti rispondo ma da domani, mai più.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Alice Margaria ha detto:

    e così nacque la Onlus Pass & Friends, per aiutare coloro che possono avere solo un paio di pass paddock invece di una dozzina

    "Mi piace"

  2. Curve&Ristoranti ha detto:

    Bello l’articolo ma… ce l’avresti un Pass per noi? 😂😂😂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...